Corso professionale per educatore cinofilo riconosciuto CSEN e AIECI 2017/2018

Il corso, organizzato da San Patrignano in collaborazione con San Marino Agility Dog, si rivolge a chi è alla ricerca di un percorso formativo di alto livello, che fornisca una preparazione approfondita, sia teorica che pratica, per diventare educatore cinofilo. Il candidato ideale è chi intende acquisire tutte le competenze e le conoscenze necessarie a comprendere il mondo del cane, capire come interagire e cosa fare per strutturare programmi educativi e risolvere problemi di gestione e comportamento, nel pieno rispetto del benessere e dell’individualità di ciascun cane.
Oltre al riconoscimento CSEN e AIECI, il corso è propedeutico all’ottenimento della Certificazione Professionale (legge 4 / 2013).


Perché questo corso a San Patrignano
Perché scegliere questo corso
Chi è San Marino Agility Dog e quale approccio adotta
Finalità del corso
Qualifica finale
Date e sede del corso
Docenti
Programma del corso
A chi è rivolto questo corso?
Il corso comprende
Le modalità di iscrizione


Perché questo corso a San Patrignano

Il corso nasce dalla volontà della Comunità di San Patrignano di intraprendere un percorso di formazione in educazione cinofila per i propri operatori insieme a corsisti esterni. San Patrignano ha deciso di avvalersi della pluriennale esperienza degli educatori e formatori del Centro Cinofilo San Marino Agility Dog (SMAD), a cui sono affidate la Direzione Didattica e la Consulenza Scientifica del corso e parte delle docenze. Sono formatori San Marino Agility Dog anche il Tutor Didattico e il Tutor di tirocinio.

Perché scegliere questo corso

Negli ultimi anni si è moltiplicata l’offerta di corsi per diventare educatori (o istruttori o addestratori) cinofili. Si tratta di corsi molto diversi in quanto a durata, tipo di approccio all’educazione del cane, metodologia di lavoro e qualità della formazione, intesa anche come assistenza e supervisione offerta ai corsisti.

Si tratta di aspetti che è bene conoscere a fondo per poter compiere una scelta consapevole e informata: non è facile orientarsi nella molteplicità di proposte e individuare un corso valido e adatto alle proprie esigenze.

Il corso che proponiamo si rivolge a chi è alla ricerca di un percorso formativo di alto livello, che fornisca una preparazione approfondita e il più possibile esaustiva, sia teorica che pratica, per diventare educatore cinofilo. Il candidato ideale è chi intende acquisire tutte le competenze e le conoscenze necessarie a comprendere il mondo del cane, capire come interagire e cosa fare per strutturare programmi educativi e risolvere problemi di gestione e comportamento, nel pieno rispetto del benessere e dell’individualità di ciascun cane.

Al superamento dell’esame finale gli allievi saranno inseriti nell’elenco degli educatori riconosciuti CSEN, potranno iscriversi ad AIECI come Soci Educatori e potranno accedere all’esame di certificazione delle competenze professionali (legge 4/2013).

Chi è San Marino Agility Dog e quale approccio adotta

San Marino Agility Dog è un centro cinofilo, si trova nella Repubblica di San Marino. Si occupa da anni non solo di educazione e istruzione cinofila, ma anche di formare educatori e istruttori e organizzare seminari e corsi di aggiornamento e approfondimento con coloro che ritiene essere i migliori professionisti cinofili italiani e stranieri.

L’ approccio SMAD tiene conto dei contributi della ricerca scientifica sul comportamento del cane, e coniuga le abilità e le competenze tecniche sul cane con la psicologia e, più in generale, con tutte le scienze del comportamento.

Viene promosso lo sviluppo di capacità e abilità relazionali fra uomo e cane, e ogni intervento è volto favorire la comunicazione, la collaborazione e la condivisione empatica fra le due specie uomo e cane.

In primo piano viene posto il rispetto del benessere del cane e delle sue esigenze etologiche. Sono completamente banditi metodi e pratiche che siano coercitive, sia dal punto di vista fisico che psicologico.

Finalità del corso

Il corso si propone di formare educatori cinofili professionisti, che abbiano opportune conoscenze e competenze, che permettano loro di:

  • Saper analizzare e comprendere il comportamento del cane, sia sotto il profilo relazionale e sociale che dell’apprendimento
  • Sapersi relazionare in modo corretto al cane, nel rispetto delle sue caratteristiche etologiche e della specificità di ogni individuo
  • Definire programmi di formazione ed educazione del binomio cane-uomo
  • Fornire consulenze per la soluzione di problematiche legate al comportamento
  • Conoscere e applicare tecniche di educazione e istruzione cinofila rispettose delle caratteristiche di specie del cane e delle sue caratteristiche in quanto individuo
  • Tenere corsi, lezioni e altri eventi formativi rivolti ai proprietari di cani
  • Agire in modo efficace e consapevole con i cani di canile.

È prevista la partecipazione con un cane di proprietà, ma possono essere concesse eccezioni; i corsisti dovranno comunque partecipare alle esercitazioni pratiche.

Qualifica finale

Al superamento dell’esame finale:

– otterrai la qualifica di Educatore Cinofilo riconosciuto CSEN www.csencinofilia.it

– potrai iscriverti all’Associazione Istruttori Educatori Cinofili Italiani (AIECI), senza dover sostenere altre prove di ammissione www.aieci.eu

– potrai sostenere l’esame di Certificazione delle Competenze Professionali, come previsto dalla legge 4/2013, con l’Ente Certificatore di parte terza FAC-Certifica www.faccertifica.it.

Date e sede del corso

Le lezioni si svolgeranno presso la Comunità di San Patrignano (Rimini) nelle seguenti date:

  • 29-30 aprile 2017
  • 20-21 maggio 2017
  • 10-11 giugno 2017
  • 8-9 luglio 2017
  • 16-17 settembre 2017
  • 14-15 ottobre 2017
  • 18-19 novembre 2017
  • 8-9-10 dicembre 2017 (con esame pratico in itinere)
  • 13-14 gennaio 2018
  • 10-11 febbraio 2018
  • 10-11 marzo 2018
  • 7-8 aprile 2018
  • Date delle due sessioni di esami finali da definire

Docenti

in ordine alfabetico:

  • Susan Ardit, educatrice e istruttrice cinofila, esperta in ricerca di persone disperse e altre attività olfattive.
  • Cinzia Barillaro, etologa, educatrice cinofila AIECI, operatrice di IAA.
  • Cristina Bonini, Psicologa, insegnante, educatrice e istruttrice cinofila AIECI.
  • Chiara De Giovanni, educatrice e istruttrice cinofila AIECI
  • Marina Garfagnoli, educatrice e istruttrice cinofila, educatrice del canile di Pistoia
  • Alessia Gargani, Veterinaria Comportamentalista, educatrice e istruttrice cinofila
  • Matteo Rino Pittavino, responsabile formazione CSEN cinofilia ed educatore e istruttore cinofilo AIECI
  • Paola Santi, educatrice cinofila ed operatrice TTouch

Programma del corso

  • Anatomia e fisiologia del cane; cinotecnica
  • Etologia ed etologia cognitiva
  • Modelli di funzionamento dell’apprendimento
  • Linguaggio e comunicazione intraspecifica e interspecifica
  • Sviluppo filogenetico del cane: le origini biologiche del cane; le diverse razze
  • Sviluppo ontogenetico del cane: dal cucciolo al cane adulto e anziano
  • Nozioni di primo soccorso e alimentazione
  • Tecniche di educazione cinofila
  • Tecniche di istruzione cinofila
  • Introduzione alle attività cinofile e cinosportive
  • Psicologia umana e approccio al cliente
  • Aspetti legislativi e deontologici
  • Valutazione e promozione del benessere del cane
  • Il lavoro dell’educatore cinofilo in canile
  • Introduzione alle patologie comportamentali
  • Approcci alla soluzione dei problemi di comportamento
  • Introduzione al T-Touch

A chi è rivolto questo corso?

È nostro interesse che i partecipanti del corso siano pienamente consapevoli e informati rispetto ai contenuti, alle modalità di svolgimento, alle finalità e agli obiettivi del corso.

Pertanto, ti consigliamo di leggere attentamente tutte le informazioni e di iscriverti a questo corso se:

  • Sei interessato a conoscere e approfondire il mondo del cane in quanto individuo senziente, dotato di emozioni, volontà e pensiero.
  • Sei interessato ad approfondire lo studio di materie che possono risultare anche impegnative;
  • Hai il desiderio di impegnarti a fondo e metterti in gioco e sperimentare nuove modalità di approccio al cane, fuori dagli schemi e dai luoghi comuni;
  • Hai tempo e voglia di esercitarti e fare pratica con continuità e serietà.

Riteniamo invece che questo corso NON sia adatto a te se:

  • Sei alla ricerca di un corso che, a fronte di poco impegno, ti dia un pezzo di carta;
  • Ritieni che il cane sia solo un animale al servizio dell’uomo, e che lo scopo dell’educazione sia che il cane obbedisca al padrone;
  • Cerchi un corso che ti dia regole preconfezionate e istruzioni d’uso
  • Non hai voglia di impegnarti nello studio ed esercitarti nella pratica

Il corso comprende

200 ore di lezioni teorico-pratiche, declinate secondo diverse metodologie: lezioni frontali, esercitazioni individuali e di gruppo, role-playing, simulazioni

100 ore di tirocinio formativo sia osservativo che pratico, da svolgersi presso San Patrignano o presso San Marino Agility Dog (massimo 5 posti disponibili) o presso altre strutture che dovranno essere approvate dalla Direzione Didattica. Potranno essere oggetto di tirocinio: lezioni di educazione, istruzione, Agility Dog, obedience, ricerca olfattiva; dog sitter; valutazioni e consulenze anche per cani di canile, laboratori educativi e didattici col cane, Pet Therapy; ai fini del raggiungimento delle 100 ore di tirocinio, potrà essere conteggiata anche la partecipazione a seminari o altri corsi, fino a un massimo di 50 ore; tale partecipazione dovrà essere adeguatamente documentata.

Tutto il tirocinio dovrà essere documentato seguendo le indicazioni del Tutor Didattico.

– il materiale didattico che verrà fornito di volta in volta dai docenti

– la supervisione e l’assistenza di un Tutor d’aula che accompagnerà i corsisti lungo tutta la loro formazione

– la supervisione e consulenza di un Tutor di tirocinio

– un esame pratico in itinere

– due sessioni d’esame finale teorico- pratico. Per poter accedere all’esame finale è necessario aver frequentato almeno il 75% delle lezioni e aver completato il tirocinio. Ai fini del raggiungimento del monte ore di tirocinio, potrà essere riconosciuta, per un massimo di 50 ore, la partecipazione a corsi e/o a seminari tenuti da relatori approvati dai referenti del corso. Un parte dell’esame sarà svolta seguendo il disciplinare CSEN delle attività di formazione. Il resto dello svolgimento dell’esame sarà adeguatamente illustrato ai corsisti

iscrizione a CSEN

iscrizione ad AIECI come socio sostenitore con tutte le agevolazioni previste per i soci.

Le modalità di iscrizione

Per iscriverti al corso dovrai contattare la referente organizzativa Barbara Antinori, che ti invierà il modulo di iscrizione e risponderà ad altri eventuali chiarimenti.

Il corso è a numero chiuso e si terrà presso la Comunità di San Patrignano. Le iscrizioni saranno accettate in ordine di arrivo. Termine ultimo per iscriversi: 31 marzo 2017.

Per richiedere il programma completo, i docenti, le modalità di svolgimento del corso, e qualsiasi altra informazione: Barbara 331 6099633  •  bantinori@sanpatrignano.org


www.sanmarinoagilitydog.org    www.csencinofilia.it    www.aieci.eu

 

Altri corsi